martedì 13 novembre 2007,11:26
Libri gratis, come farsi una cultura e risparmiare



Si sa, i soldi spesi in cultura non sono mai buttati. Spesso però frequentando le librerie ci si accorge che il prezzo dei libri sono decisamente elevati e ciò ci fa desistere dalla nostra intenzione di acculturarci.

Ma perché limitarsi? In Italia esiste il diritto all' istruzione ?
Ebbene una soluzione, caduta purtroppo nel dimenticatoio, è quella di rivolgersi alle biblioteche pubbliche.

All'interno si trova praticamente di tutto, ed inoltre quasi sempre sono presenti anche riviste, dvd e cd musicali.

Il trucco sta nel cercare il libro in questione in tutte le biblioteche del comune, senza però impazzire girando tra una posto e l'altro.
Per semplificare questa procedura basta fare una ricerca da casa sul catalogo nazionale oppure sui cataloghi regionali e provinciali.

Aggiungiamo che tutto il materiale delle biblioteche è finanziato dalle tasse, quindi da voi!!
Perché non usufruirne?
Oltretutto frequentando questi posti diamo un segnale alla pubblica amministrazione affinché nel futuro vengano investite più risorse.

I libri devono essere letti e non accatastati a prendere polvere in salotto come fossero oggetti d'arredo.


Scopri invece qua dove acquistare libri on line.

Etichette: , , ,

 
postato da Lorenzo
Permalink ¤ 1 commenti