mercoledì 14 novembre 2007,11:36
Il risparmio passa anche dal rubinetto



C'e' quella per digerire , quella con poco sodio, quella con le bollicine, quella per fare pipì...
Di cosa stiamo parlando? Dell' acqua minerale.

Secondo uno studio il 98% degli italiani preferisce la minerale all'acqua potabile.

Ma vi siete mai chiesti quanto può costare in un anno bere l'acqua in bottiglia?
Abbiamo calcolato che un consumo quotidiano di 2 litri, ad un costo di 0,30€ a bottiglia, in un anno ci farà spendere 219€, senza contare la fatica del trasporto a casa.

Qualcuno potrebbe obbiettare che l'acqua minerale è più salutare.
Ebbene l'acqua del "sindaco"è controllata tutti i giorni nelle grandi città, e settimanalmente nelle altre; quando i limiti di legge non sono rispettati scatta la non potabilità. L'acqua di bottiglia, invece, viene controllata dalle autorità pubbliche "ogni tanto", e possono passare anni (le leggi sono molto permissive).

Il prezzo, la fatica del trasporto e lo smaltimento delle bottiglie sono tutte buone ragioni per bere l'acqua del rubinetto.
Fa bene al portafogli e all'ambiente.

Etichette: , ,

 
postato da Lorenzo
Permalink ¤ 1 commenti