lunedì 26 novembre 2007,13:12
Fai da te e bricolage per risparmiare soldi



Tutti abbiamo avuto a che fare nella vita con idraulici, imbianchini, falegnami, elettricisti, muratori e sappiamo benissimo che le loro tariffe sono da collasso cardiaco.
Dipingere una stanza può costare 400 euro, tirare su un muretto 1000 euro, installare e collegare un lampadario 100 euro, riparare un lavandino gocciolante 80 euro, eliminare un'ammaccatura dall'automobile 400 euro, scartavetrare e riverniciare una persiana 300 euro. E' appurato che chi non è in grado di fare semplici lavori di manutenzione in casa può spendere anche 1.500-2.000 euro in più all'anno.

"Nessuno nasce imparato", recita un vecchio detto, ma con voglia e costanza si può apprendere qualunque mestiere; certo, all'inizio bisognerà mettere in conto qualche errore, ma con il tempo e la pazienza i risultati arriveranno.
Inoltre, il bricolage ed i lavori di casa sono un ottimo antistress, se presi nel verso giusto, ed aiutano ad uscire dalla routine quotidiana.

Ok, ma come faccio ad imparare? Chi mi insegna i trucchi del mestiere?
Su internet ci sono tanti siti web dedicati al bricolage ed al fai da te, con spiegazioni, immagini e consigli per ogni problema domestico.

Quelli che seguono sono alcuni siti specializzati, ma basta una semplice ricerca su Google per trovare la soluzione a quasi ogni problema:

LAVORINCASA.IT

IL SITO DEL FAI DA TE

WAYBRICOLAGE.NET

Con un piccolo investimento di tempo ed attrezzatura potrete risparmiare centinaia di euro all'anno e riempire quelle buie giornate passate ad oziare in poltrona.

Etichette: , , ,

 
postato da Riccardo C.
Permalink ¤ 2 commenti