martedì 3 aprile 2012,16:13
Avvocato matrimonialista Firenze



Siete ai ferri corti con il vostro partner e state cercando un avvocato a Firenze che sia economico, che vi ascolti con attenzione, che sia in grado di risolvere bene e velocemente i vostri problemi?

Potete contattare qua un valido avvocato divorzista a Firenze, che non si occupa solamente di diritto di famiglia, ma anche di locazioni e condominio, successioni ereditarie, recupero crediti e fatture non pagate, infortunistica stradale ed incidenti, contratti di varia natura.

L'indirizzo del sito web è Avvocato-firenze.it.
 
postato da Riccardo C.
Permalink ¤ 0 commenti

martedì 4 maggio 2010,17:49
Vincere a Win for Life ?



Gli italiani, si sa, amano la pizza, il calcio e le belle donne; ma daInserisci link un po' di tempo apprezzano molto anche le lotterie.
Il sogno di vincere a Lotto, Superenalotto, Gratta e Vinci o Win for Life attanaglia milioni di persone, che investono il loro denaro in attesa che la fortuna si ricordi un po' di loro e bussi alla porta.

Come però ben sapete, si può guadagnare semplicemente risparmiando sulle spese inutili.
I concorsi di questo tipo, statistiche alla mano, rientrano in questa categoria.

Pertanto vi invito a leggere come vincere a Win for Life e come vincere al Lotto, per trarne le vostre conclusioni.

Etichette:

 
postato da Riccardo C.
Permalink ¤ 0 commenti

martedì 3 novembre 2009,15:33
Risparmiare con software open source



Alternative a programmi a pagamento e software alternativi gratuiti, opensource e freewareTi serve urgentemente un software particolare ma che purtroppo è a pagamento?
Sei portabandiera della filosofia dell'open source e dei programmi freeware?
Vuoi provare nuove applicazioni, simili a quelle che hai già installato nel tuo computer?

Se è così, non puoi non avere tra i preferiti Alternativeto.net e Osalt.com, 2 siti web che permettono di trovare software gratuiti ed alternativi ai più conosciuti e diffusi applicativi.


Stai cercando un programma alternativo a Emule, Msn, Photoshop, Word, Movie Maker, Outlook, Office e chi più ne ha più ne metta? Questi 2 servizi fanno proprio al caso tuo.

Infatti ti faranno risparmiare un sacco di soldi, offrendoti applicazioni gratis ma con le stesse potenzialità dei software più blasonati.


Fonte: Il Blog del Salmo 69

Etichette: ,

 
postato da Riccardo C.
Permalink ¤ 0 commenti

venerdì 19 giugno 2009,08:20
Fare soldi con Diggita ed Adsense



Per chi gestisce un blog, avere una piccola entrata monetaria mensile derivante dalla pubblicità contestuale (Adsense in primis) può essere una bella soddisfazione.

Un altro possibile metodo per sfruttare le potenzialità dei propri articoli o post del blog è dato dal social network Diggita.it e dal suo Adsense Revenue Sharing.
In pratica, Diggita riconosce ai blogger una percentuale del 50% sui guadagni derivanti dalla pubblicazione degli articoli all'interno del loro sito, semplicemente indicando, all'atto della registrazione, il proprio codice identificativo di Adsense.

Inoltre Diggita permette ai post una visibilità maggiore e quindi aumentano le possibilità che il tuo sito acquisisca nuovi visitatori e lettori. Insomma, se vuoi guadagnare soldi che cosa aspetti ad iscriverti?


Fonte: Il Blog del Salmo 69

Etichette: ,

 
postato da Riccardo C.
Permalink ¤ 0 commenti

giovedì 21 maggio 2009,19:48
Offerte di lavoro e concorsi pubblici, come trovare le opportunita'



Offerte di lavoro, concorsi pubblici, part time, telelavoro, impiego, opportunita', occupazione, on line, motore di ricercaNon si può guadagnare semplicemente risparmiando; infatti, se una persona è nullatenente, su cosa riesce a risparmiare?

E' dunque condizione necessaria avere un lavoro. Non importa se full-time o part-time, l'importante è riuscire a portare uno stipendio a casa alla fine del mese.

In questo periodo di crisi, trovare un'occupazione non è una cosa semplice.
Per fortuna, internet ci dà una mano con dei motori di ricerca dedicati al mondo del lavoro, sia presso aziende private che nel pubblico impiego.

Etichette:

 
postato da Riccardo C.
Permalink ¤ 0 commenti